“Ali di cielo” di Annamaria Vezio – recensione di Enrico Marco Cipollini

  Prefata da Dante Maffia, la silloge si dipana su tanti e sovra tutto svariati e speziati temi i quali hanno, sebbene le poesie non siano tutte dello stesso spessore, un comune denominatore che è la trascendenza –il titolo non è messo a caso- da un mondo dominato dal tempo edace e costellato più da... Continue Reading →

La Litho Commerciale Casa Editrice a “LIBRINMOSTRA”

. Comincia il periodo delle Fiere! La Litho Commerciale Casa Editrice vi aspetta a "LIBRINMOSTRA" 15-16 e 22-23 Maggio   Biblioteca Civica Centro Comunale di Cultura Gianfrancesco Capurro Via Guglielmo Marconi, 66, 15067 Novi Ligure

“Castelnuovo, terra di canti e di suoni, di miti” di Antonia Izzi-Rufo – recensione di Enrico Marco Cipollini

    Ha ragione il prefatore di tale libro di etno-antropologia in senso lato: «scrivere la storia di un luogo è l’unico modo per salvarlo dall’oblio». Tale frase implica il concetto di memoria, che è fondamentale per il concetto di identità. In fondo l’autrice si pone il problema implicitamente: chi siamo? Dati gli sconvolgimenti demografici,... Continue Reading →

“Analisi dei Rapports cabanisiani. Antropologia filosofica” – Il nuovo libro di Enrico Marco Cipollini

Enrico Marco Cipollini Analisi dei Rapports cabanisiani. Antropologia filosofica Quarta edizione marzo 2015  Tale libro è la rivisitazione della 3^ ristampa pubblicata da L. P. E. nella collana «studia universitaria» e si prefigge di riportare alla luce l’ideologo Cabanis, il quale, nonostante la grande influenza esercitata sulla scienza e la filosofia, è stato volutamente misconosciuto.... Continue Reading →

“Friedrich Wilhelm Schelling” di Enrico Marco Cipollini

(immagine freeweb) Friedrich Wilhelm Schelling (breve esposizione essenziale)   Tale Filosofo è considerato il classico della filosofia romantica, ed è vissuto in Germania, dove nacque nel 1775 e si spense nel 1854 a San Gallo, nella città di Bad Ragaz. A differenza di Fiche che mantiene ancora forti legami con il Criticismo kantiano (coscienza da... Continue Reading →

“Fichte” di Enrico Marco Cipollini

  (immagine freeweb)  FICHTE o dell’insufficienza teoretico-gnoseologica e della divisione filosofia–scienza Il punto di partenza della filosofia fichtiana è la critica al concetto di noumeno kantiano, il caput mortuum della filosofia del grande pensatore di Koenisberg. Kant ammette l'esistenza di una realtà in sé e poi la dichiara inconoscibile. Lo stesso fatto di ammetterla ne... Continue Reading →

“Viaggiarsi dentro”: la recensione di “La Ballata” Rivista di Arte e Cultura

    Recensione di "La Ballata" Rivista di Arte e Cultura Solo l'uomo ha consapevolezza di morire. Proprio da tale constatazione basilare quanto essenziale si muove l'autenticità della filosofia più vera come preparazione alla morte in vita, come avverte Platone. Come risolvere la vita? Nel banale o nell'autentico? Che cosa è l'essere? sono le domande... Continue Reading →

“Kant, precisazioni filosofiche” di Enrico Marco Cipollini

(immagine freeweb)   Si denomina il periodo quando Kant era ancora legato alla filosofia di Wolff e alla stesura di opere scientifiche quali: -Delle forze(1747), -Storia naturale generale e teoria dei cieli, ampliata dal grande Pierre Simone de Laplace nel 1796, un suo saggio contro un teologo svedese che pretendeva di possedere visioni spiritiche, saggio... Continue Reading →

PLATONE: IL PARMENIDE – di Enrico Marco Cipollini

   (immagine freeweb) Il Parmenide è uno dei più alti dialoghi teorici. Tratta della complessa problematica dell’Uno e del Molteplice. È comunque un incontro anacronistico o metastorico in quanto Platone attribuisce ad un Socrate molto giovane e a Parmenide, il grande filosofo dell’Essere, fondatore della scuola di Elea, una realtà storica che essi non han potuto... Continue Reading →

Breve glossario kantiano – di Enrico Marco Cipollini

(immagine freeweb)   ESTETICA: scienza dello spazio e del tempo, dal greco ant. aisthesis, sensazione, basata sull'intuizione: forma interna o tempo, qui si fonda la matematica, e forma esterna  o spazio, da qui la geometria. GIUDIZIO ANALITICO A PRIORI: tipico dei razionalisti deriva da analuen, sciogliere, dividere, chiarificare. E'un giudizio che non fa altro che... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑